Stage n°15: Aspetti Biologici della Biodanza - Docente: Helene Levy Benseft - Il blog della Scuola Biodanza Liguria IBF - SBL Scuola Biodanza Liguria IBF

Vai ai contenuti

Stage n°15: Aspetti Biologici della Biodanza - Docente: Helene Levy Benseft

SBL Scuola Biodanza Liguria IBF
Pubblicato da in Comunicazioni ·
PER QUESTO STAGE LA SCUOLA BIODANZA LIGURIA IBF OSPITERA'
DALLA FRANCIA UNA DEI PIU' AUTOREVOLI DIDATTA DI BIODANZA NEL MONDO
HELENE LEVY BENSEFT

NON MANCARE!

[image:image-0]

TEMI TRATTATI DURANTE IL SEMINARIO
  • Teorie sull’origine dell’universo.
  • Teorie sull’origine della vita.
  • Principi universali degli esseri viventi: filiazione biologica, replicazione, autorganizzazione, invarianza riproduttiva, teleonomia, evoluzione selettiva, differenziazione, memoria, autoregolazione.

Gli esseri viventi hanno alcune caratteristiche comuni, nonostante i loro distinti gradi di organizzazione.
Per comprendere il fenomeno della vita come evento cosmico, è necessario conoscere, sebbene brevemente, le caratteristiche universali del vivente.
Questa conoscenza ci offre una visione dell’unità universale del vivente, indispensabile per comprendere il Principio Biocentrico.
La vita, così come la conosciamo sulla terra, è fortemente legata a una stella, il sole, il quale è essenziale alla preservazione della vita stessa.

HELENE LEVY BENSEFT
è pioniera della Biodanza in Francia dal 1984.
Direttrice della Scuola di Biodanza Rolando Toro Méditerranée (Nizza – Francia) dal 1998.
Co-direttrice della Scuola di Biodanza Rolando Toro di Montreal (2003 – 2009).
Membro del Collegio Didatta della IBF. Coordinatrice del CIMEB.
Laurea in Storia (Université de Haïfa – Israël), Laurea in Lettere (Università di Haïfa – Israël).
Ex direttrice, fondatrice e educatrice della Scuola «Escola Officina» Pedagogia Célestin Freinet di Curitiba (Brasile).
Formatrice autorizzata da Rolando Toro Araneda per le seguenti estensioni: Identità e i Quattro Elementi, Biodanza Acquatica, Progetto Minotauro, Albero dei Desideri, Identità e Autostima.
Membro del Collegio Insegnanti di numerose Scuole di Biodanza nel mondo.
Co-autrice di “L’uomo che parla alle rose” insieme a Rolando Toro Araneda, Bruno Giuliani e Bruno Ribant.

MODALITA' DI PARTECIPAZIONE  
Come per tutti gli stage della scuola la teoria sarà alternata a quattro sessioni pratiche di Biodanza che andranno a sviluppare gli aspetti teorici attraverso l'esperienza di gruppo.

Seminario aperto a tutti gli interessati con buona esperienza in Biodanza
La partecipazione, oltre agli iscritti al percorso di formazione professionale, è aperta anche a chi desidera esserci per propria crescita personale, approfondimento delle principali tematiche della Biodanza e naturalmente per il proprio benessere personale.
Per la libera partecipazione al secondo segmento formativo (stage 13 - 22) è necessario avere un buona esperienza in Bodanza o ampia formazione in aree affini che verrà valutata dalla direzione.





CENTRO STUDI BIODANZA LIGURIA
CF:95193910106
CF:95193910106
Seminari e formazione:
Collegio Emiliani - Genova Nervi
Corsi Settimanali:
Il Punto Biocentrico - Piazza Cavour, 75r - Genova
CF: 95193910106

SEGRETERIA
bioscuolaliguria@gmail.com
339.5459651
Torna ai contenuti